Vai al contenuto

Le 5 app per organizzare il guardaroba: niente più disordine!

app guardaroba

Desideri sistemare il tuo guardaroba in modo funzionale? Prova a usare un’app creata proprio per questo scopo. Ce ne sono diverse e tutte potrebbero essere utili per il tuo scopo.

In un mondo di abbondanza di abiti nell’armadio e ancora la sensazione di non avere nulla da indossare, le fashioniste spesso si trovano in una situazione difficile. Tuttavia, le soluzioni al problema sono oggi più accessibili grazie alle applicazioni per il guardaroba, diventate preziose alleate per coloro che mirano a una moda più sostenibile e a ottimizzare gli acquisti. Scopriamo insieme come queste app possono trasformare la tua esperienza di shopping e styling.

guardaroba

Cos’è una wardrobe app e come funziona

Le app guardaroba del 2024 hanno lo scopo di semplificare l’organizzazione del guardaroba, ispirare nuovi outfit e massimizzare l’utilizzo dei capi già posseduti. Queste applicazioni si adoperano per categorizzare i vestiti, creare outfit e pianificare acquisti futuri. Accessibili su smartphone, offrono la possibilità di caricare le foto dei propri indumenti, organizzarli in sottogruppi e sperimentare combinazioni attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale. Inoltre, molte di queste app offrono servizi extra come la creazione di wishlist, consigli di stile e collegamenti a siti di rivendita di abiti usati.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

La fase iniziale di utilizzo di queste app consiste nel catalogare il tuo guardaroba esistente. Carica le immagini dei tuoi capi, inserisci dettagli come marca, dimensione e categoria. Alcune app facilitano il processo rimuovendo lo sfondo delle immagini o ricavando automaticamente le informazioni principali.

Le 5 app guardaroba del 2024 da conoscere

YouAddict

guardaroba1

Questa app, sviluppata in Italia da Anna Filazzola nel 2021, si rivela essere una scelta eccellente per gli amanti della moda. Disponibile sia su iOS che su Android, YouAddict consente di digitalizzare il tuo guardaroba esistente e di creare nuovi outfit in modo intuitivo e gratuito. Oltre alla funzione di organizzazione dello shopping online tramite il servizio wishlist, YouAddict offre un’opzione di outfit, permettendoti di combinare sia gli articoli presenti nella wishlist che quelli già nel tuo armadio virtuale. La sua interfaccia facile da usare e le capacità di organizzazione la rendono un’ottima scelta per chi desidera massimizzare l’uso dei propri capi esistenti.

Indyx

guardaroba2

Caratterizzata da un’interfaccia elegante e raffinata, Indyx è un’app sviluppata da un team esclusivamente femminile. Oltre alla catalogazione digitale del guardaroba, questa app offre un servizio unico di rimozione automatica dello sfondo delle immagini degli abiti caricati, garantendo una visualizzazione pulita dei tuoi pezzi. Indyx va oltre, offrendo servizi come lo styling personalizzato da consulenti (a pagamento) e la possibilità di integrare la rivendita tramite piattaforme come Vinted e Depop. Inoltre, funzionalità come The Feed e The Lookbook offrono consigli di stile personalizzato e la creazione di nuovi outfit direttamente dall’app, rendendola un’opzione completa e versatile per gli appassionati di moda.

Whering

guardaroba3

Proveniente dal Regno Unito, Whering non è solo un’app per organizzare il guardaroba, ma anche una porta aperta verso una vasta community di oltre 2 milioni di utenti chiamati “Wherers”. Questa applicazione consente di aggiungere vestiti sia dal proprio database che da altri siti, con la funzione “Dress me” che utilizza l’intelligenza artificiale per suggerire nuovi capi da aggiungere alla tua collezione. Whering offre la pianificazione degli outfit, che può essere utilizzata in un calendario personalizzato, rendendola una scelta ideale prima di viaggi o eventi. Sebbene incoraggi gli acquisti tramite i suoi siti partner, Whering non supporta attualmente l’opzione di rivendita, distinguendosi per la sua interazione sociale e la vasta gamma di abiti disponibili nella sua community.

Pureple

guardaroba4

Questa app si distingue per la sua funzionalità di importazione diretta di articoli dal web, consentendo agli utenti di creare un guardaroba virtuale personalizzato. Disponibile gratuitamente su iOS e Android, Pureple non solo offre la creazione di outfit ma suggerisce anche nuovi acquisti basati sul proprio stile. Tuttavia, la sua caratteristica unica risiede nella possibilità di condividere il tuo guardaroba con altri utenti, chiedendo suggerimenti sugli outfit, un’opzione non presente in molte altre app simili. La versione Pro di Pureple offre funzionalità avanzate a un costo mensile, rendendola una scelta interessante per coloro che desiderano un approccio più sociale e condiviso alla moda.

My Wardrobe (Il mio armadio)

guardaroba5

Questa app, disponibile solo su Android, si concentra sulla categorizzazione dettagliata dei capi d’abbigliamento. Oltre a organizzare il guardaroba in oltre 30 categorie diverse, My Wardrobe consente di scrivere annotazioni specifiche per ogni pezzo, facilitando la creazione e la condivisione degli outfit. Tuttavia, è importante notare che, a differenza di alcune altre app, non offre la possibilità di creare wishlist esterne né supporta la rivendita. Nonostante questo, la sua attenzione ai dettagli e la possibilità di pianificare gli outfit rendono My Wardrobe un’opzione valida per coloro che desiderano una gestione dettagliata del proprio guardaroba tramite un’applicazione Android.

Queste cinque Wardrobe App rappresentano una panoramica delle migliori opzioni disponibili nel 2024, ognuna con le proprie caratteristiche distintive e funzionalità uniche, offrendo soluzioni per soddisfare una varietà di esigenze degli appassionati di moda e organizzazione del guardaroba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *