Vai al contenuto

Loretta Goggi, la sua Benedetta Primavera fa tremare Rai 1

loretta goggi

Loretta Goggi, un’artista amatissima dal pubblico

A Ultimedalweb piace raccontarvi dei programmi in prima serata, a prescindere dal loro successo. Questa volta è il turno di Loretta Goggi. La conduttrice è una delle presentatrici più amate del mondo dello spettacolo. Nonostante la sua età (72 anni), Loretta riesce ancora a conquistare il pubblico. Giudice generoso e nel contempo imparziale, si è sempre distinta nelle puntate di “Tale e quale show“, condotto da Carlo Conti su Rai 1. La verbe id il sorriso di Loretta Goggi caratterizzano i momenti più “tesi” del programma. La sua storia è lunga, ma non ve la racconteremo qui, perché la potete trovare ovunque. Vogliamo invece raccontarvi del suo programma “Benedetta Primavera“, di cui si è molto parlato nelle ultime ore.

Il programma “Benedetta Primavera”

Loretta Goggi ha partecipato a moltissime trasmissioni, entrando nel cuore degli italiani. Gli spettacoli di taglio “familiare” e i varietà sono quelli ce più le si addicono. E’ una persona poliedrica, elegante e preparata, e il suo pubblico non vedeva l’ora di assistere a uno spettacolo televisivo tutto suo. Anche se ha 72 anni, Loretta ce l’ha fatta. Con “Benedetta Primavera“, che richiama il suo brano più noto, l’imitatrice si è presentata davanti al pubblico di Raiuno con qualche incertezza. Capiamoci: non è che la Goggi fosse incerta. Incerto, a giudicare dall’audience e dalle critiche, sarebbe il format del programma.

Lo share del pubblico di Rai 1 non convince

“Benedetta primavera” è un one-woman show che sa di antico, oppure, in altre parole, di vintage.E il pubblico non ripaga. Le critiche non sono buone e lo share è basso. Nella serata di venerdì 24 marzo in fatto di ascolti vince Felicissima Sera – All Inclusive su Canale Cinque, con 2.8 milioni di utenti (19.5% di share). Una cifra modesta, ma che sorpassa Benedetta Primavera. Su Rai 1 la Goggi intrattiene 2.5 milioni di spettatori (15.8% di share), contro i 2.6 milioni di utenti (16.5%) della scorsa puntata.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

L’autore televisivo Giancarlo De Andreis, tuttavia, non valuta lo spettacolo solo in termini di share: “Feroci critiche, ma sostegno sui social”. A quanto pare il contenitore del programma avrebbe bisogno di qualche aggiustatina. Ora tocca correre ai ripari per non deludere i “social”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *