Vai al contenuto

Camilla d’Inghilterra, Meloni, la Venere influencer e la Lega tra le nostre 7 pillole di giovedì

camilla

Camilla d’Inghilterra al museo in versione “cera”

Nel celebre Museo delle Cere Madame Tussauds di Londra, in Marylebone Road è stata presentata una nuova statua della regina consorte Camilla d’Inghilterra. Tutti i particolari, dal viso ai capelli, dal trucco agli abiti, sono stati eseguiti con cura, per sembrare più realistici possibile. La nuova statua di cera affianca re Carlo e tutti gli altri componenti della Royal Family. Potrà essere amirata dai sudditi e dai turisti che presenzieranno l’incoronazione reale il prossimo 6 maggio.

image 184

Foto di Jonathan Short

Meloni nel Regno Unito, oggi incontro con Sunak

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, è arrivata oggi, 27 di aprile, a Londra per una visita di due giorni nel Regno Unito. Il primo appuntamento in Agenda era alle 15 per un incontro con il primo ministro inglese Rushi Sunak a Downing street. E’ il secondo colloquio bilaterale, dopo quello avuto a novembre a margine della Cop27 in Egitto. in quell’occasione entrambi erano diventati capi del governo da pochi giorni. Il primo ministro inglese ha detto che l’Italia e il Regno Unito sono allineati in tanti rgomenti, come immigrazione, difesa e il conflitto Russia – Ucraina.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Domani la premier parteciperà alle conclusioni di un workshop sull’agroalimentare italiano insieme al ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida. La Premier incontrerà i rappresentanti del governo britannico e quelli finanziari e delle imprese.

image 202

Foto: Lapresse

Oggi, consegnata da parte del Presidente della Repubblica la medaglia d’oro ai Medici della sanità pubblica

La letteraspedita dal Presidente della Repubblica è un riconoscimento molto gradito per La Federazione dei medici (Fnomceo), come ha annunciato il suo Presidente, Filippo Anelli, invitato al Quirinale per la consegna delle medaglie “Al merito della sanità pubblica” e “Ai Benemeriti della Salute Pubblica“. La lettera è stata pubblicata su Facebook, dove Anelli ha dichiarato ” La dedicheremo ai 379 colleghi vittime del Covid e a Barbara Capovani vittima di una violenza inaudita a Pisa“.

image 204

Filippo Anelli

Secondo la Fnomceo si tratta di “una grande manifestazione di stima e rispetto da parte dello Stato attraverso l’onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica alla Fnomceo e a tutti i nostri professionisti che con impegno, purtroppo portato spesso fino alle estreme conseguenze, si sono prodigati durante quei terribili tempi, al fine del contenimento del virus e a tutela della salute della nostra comunità sociale”.

Open to Meraviglia, ancora la Venere influencer suscita attenzioni, società Armando Testa ringrazia

La nostra cara Venere, un pò influencer e un pò reperto storico fa ancora parlare di sè.  Lo ha fatto con una pagina a pagamento sul Corriere della sera, dal titolo “Open to Grazie”, in cui la società Armando Testa, che ha organizzato la campagna pubblicitaria del Ministero del Turismo per promuovere l’Italia, “ringrazia” per l’attenzione ricevuta:

Nei vari “grazie” si intravede l’ironia e, a volte, anche il sarcaso: “Quando una campagna di promozione turistica rompe il muro dell’indifferenza e riesce a dar vita ad un dibattito culturale come quello acceso in soli 5 giorni da “Italia. Open to meraviglia” rappresenta sempre qualcosa di positivo (…) Grazie perché non accadeva da anni che la notizia di una campagna istituzionale suscitasse una eco di tale portata. Quando poi si tratta di una campagna solo presentata ma non ancora uscita, probabilmente di portata unica (…) Grazie per le migliaia di commenti, meme, appassionate discussioni di questi ultimi giorni: ci hanno fatto sentire davvero la più grande agenzia italiana”.

Ucciso a coltellate dal coinquilino in una casa di Roma

Ieri sera c’è stata una lite tra coinquilini a Roma nella borgata di Finocchio, a pochi passi dalla fermata metro Bolognetta, tra via Borghesiana e via Casilina. Erano tutti e due cittadini afghani. La lite è sfociata in omicidio dopo che uno dei due ha accoltellato l’altro. La vittima è un cittadino afghano di 40 anni, mentre il carnefice sarebbe un suo connazionale di 38 anni arrestato dalla Polizia. Ora si trova a disposizione dell’Autorità in attesa della convalida del fermo. Nelle prossime ore potrà fornire la propria versione dei fatti al magistrato. Per adesso non avrebbe dichiarato nulla agli inquirenti.

‘Ndrangheta, arrestato Pasquale Bonavota, un latitante di masima pericolosità

È stato arrestato a Genova Pasquale Bonavota, esponente di spicco della ’ndrangheta e considerato uno dei principali e più pericolosi latitanti italiani. quando è stato fermato si trovava nella cattedrale di San Lorenzo. Bonavota era inserito nell’elenco dei latitanti di “massima pericolosità” del Programma speciale di ricerca del ministero dell’Interno, di cui faceva parte anche il capo di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro prima che fosse arrestato lo scorso mese di gennaio. 49enne di Sant’Onofrio, era ricercato dal 2018 con accuse di associazione di tipo mafioso e omicidio aggravato in concorso.

image 205

La Lega, archiviata l’inchiesta sui fondi russi

La giudice per le indagini preliminari (gip) di Milano, Stefania Donadeo, ha archiviato l’indagine sulla presunta trattativa tra la Lega e la Russia per far arrivare illegalmente circa 58 milioni di euro al partito guidato da Matteo Salvini (non indagato). L’indagine era iniziata nel luglio del 2019. I giornali avevano rivelato come il 18 ottobre del 2018 l’ex portavoce di Salvini, Gianluca Savoini, avesse partecipato a una riunione nell’hotel Metropol di Mosca con tre persone russe. In detto incontro sarebbero state avviate le trattavive per un eventuale finanziamento illegale alla Lega. Oggi l’accusa si è sgretolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *