Vai al contenuto

Sorprendenti le 7 brevi pillole di mercoledì

sorprendenti-mercoledì

Sorprendenti gli esiti del caso Soumahoro, chiuse le indagini sulle Coop e i 2,17 milioni di euro finiti sulla lente della procura

Sono state finalmente chiuse le indagini che hanno coinvolto la moglie e la suocera di Aboubakar Soumahoro, il noto sindacalista di origini ivoriane deputato alla Camera per Alleanza Verdi e Sinistra. Soumahoro si autosospese dal gruppo parlamentare a novembre del 2022 in seguito all’avvio delle indagini giudiziarie a carico della suocera Marie Therese Mukamitsindo, e della moglie, Liliane Murekatete. La donna era stata criticata per il suo attaccamento agli accessori lussuosi (borse), stridente con l’atteggiamento di un sindacalista.

L’avvocato di Liliane, Lorenzo Borré, dichiara che “l’unica condotta che si contesta a Liliane Murekatete è quella di aver provocato un danno erariale da 13.368 euro, conseguente all’asserita violazione dell’obbligo di controllo della dichiarazione dei redditi presentata nel 2020 dalla presidente della cooperativa Karibu“. Ora si attende la decisione della procura in merito all’imputabilità delle donne.

Trieste, sorprendenti multe per 10 mila euro a gestori di bar in centro, telecamere per controllo remoto e lavoratori in nero

A Trieste i carabinieri hanno comminato multe per 10mila euro a tre locali del centro, tra cui un bar che utilizzava telecamere per controllare i lavoratori a distanza. Inoltre, le indagini hanno rilevato irregolarità in un esercizio del centro e i militari hanno sospeso l’attività. Nei controlli svolti dagli operatori delle forze dell’ordine sono risultate diverse posizioni irregolari; addirittura, in uno dei locali sottoposti a controllo, quattro lavoratori su cinque non avevano alcun attestato formativo. L’esito delle indagini er inatteso perché la città friuliana risulta tra le prime nella classifica delle città più virtuose nei confronti del fisco.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Fano, incidente sul lavoro, operaio 26enne schiacciato da una presa

In diverse occasioni dalla redazione di Ultimedalweb vi abbiamo parlato degli incidenti sul lavoro, a volte sorprendenti, come faremo anche oggi, mercoledì 5 di aprile, ahinoi. La vittima si chiamava Giacomo Cesaretti, 26enne residente nella frazione di Roncosambaccio ed ex studente del Liceo Nolfi. La tragedia si è consumata poco dopo le 7 di oggi, mercoledì 5 di aprile del 2023.

Giacomo aveva appena iniziato il suo turno di lavoro alla fabbrica Polver, ditta specializzata nella verniciatura di articoli metallici, ubicata in via Papiria, nella zona industriale della città. Secondo le prime informazioni, il giovane sarebbe rimasto impigliato in un carrello elevatore, che avrebbe spinto Giacomo contro la parete, senza lasciargli scampo. Nonostante i soccorsi tempestivi per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Istat, calo del potere di acquisto delle famiglie, -3,7%

Secondo l‘Istituto Nazionale di Statistica, nel quarto trimestre 2022, il reddito disponibile dei consumatori è aumentato dello 0,8% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi finali sono cresciuti del 3,0%: tenuto conto che la propensione al risparmio delle famiglie è diminuita di due punti percentuali rispetto al trimestre precedente, secondo l’Istat il potere di acquisto delle famiglie sarebbe calato di 3,7 punti.

Silvio Berlusconi è stato ricoverato mercoledì in terapia intensiva

Silvio Berlusconi è stato ricoverato oggi mercoledì 5 aprile, all’ospedale San Raffaele di Milano dopo le dimissioni del 30 marzo. In questa occasione l’ex Presidente del Consiglio, di 86 anni, si trova in terapia intensiva cardiotoracica. Sarebbe arrivato in ospedale con un problema respiratorio e ora sarebbe in attesa dei risultati degli esami clinici. Secondo fonti vicino al leader di Forza Italia, Berlusconi passerà la notte in Ospedale. Non si sa ancora se domani verrà dimesso. Vi terremo informati.

Matteo Renzi è il nuovo direttore de “Il Riformista”

Questa mattina di mercoledì 5 aprile Matteo Renzi ha comunicato con un tweet che sarà il nuovo direttore del quotidiano “Il Riformista” per un anno.

Renzi non avrebbe intenzioni di allontanarsi dalla politica, ma farà una pausa di riflessione per un breve periodo di tempo. Il nuovo impegno gli darà la possibilità di seguire la strategia del suo partito, attualmente al lavoro per costruire una formazione unica con Azione.

Bimba di 5 anni acquista con il cellulare della mamma giocattoli per 2.700 euro

Il pericolo della rete, e non solo. A volte i bambini diventano insistenti, capricciosi…. non si sa come tenerli a bada. Facile consegnare loro il telefono per farli giocare e intrattenere. La mamma statunitense del Massachusetts che la scorsa settimana si è ritrovata addebitate sul proprio conto spese fatte online su Amazon per oltre 2.700 euro non avrebbe mai pensato di dovere affrontare una situazione di questo genere. La donna, presa dai mille pensieri, aveva lasciato in mano alla bambina di 5 anni il suo smartphone. La piccola, ignara del valore del denaro, ha acquistato giochi e giocattoli sul portale di ecommerce collegato alla carta di credito della madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *