Vai al contenuto

Soffri di alluce valgo? Ecco la tecnica micro-invasiva per tornare a splendere

L’alluce valgo può essere causa di disagio, sia a livello estetico che di dolore. Oggi ci sono molti rimedi certificati, ma uno su tutti sta diventando fondamentale e miracoloso. Ecco di cosa si tratta!

alluce valgo

Cos’è l’alluce valgo e perché si forma

L’alluce valgo, noto anche come “alluce rigido” o “cipolla”, è una condizione in cui l’alluce si sposta verso le altre dita del piede, formando una protuberanza dolorosa sul lato del piede. Questa deformità non solo può essere scomoda esteticamente, ma può anche causare dolore e disagio durante il camminare e l’indossare le scarpe.

Contrariamente a quanto si possa pensare, l’alluce valgo non è causato dalle abitudini quotidiane come indossare scarpe strette o ballare sulle punte. In realtà, la causa principale può essere attribuita alla genetica. Se qualcuno nella tua famiglia ha avuto l’alluce valgo, è possibile che tu abbia maggiori probabilità di svilupparlo. In altre parole, potremmo dire che se la nonna ne soffriva, c’è una buona possibilità che tu possa ereditare questa condizione.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

alluce valgo1

Se l’alluce valgo ti causa dolore persistente, ti impedisce di indossare le scarpe che desideri o ha un impatto significativo sulla tua qualità di vita, potrebbe essere il momento di pensare all’intervento chirurgico. L’intervento chirurgico non è sempre necessario per tutti i casi di alluce valgo, ma può essere una soluzione efficace per coloro che non hanno ottenuto sollievo con altri trattamenti conservativi.

Come funziona l’intervento

alluce valgo2

La chirurgia per l’alluce valgo può essere eseguita utilizzando diverse tecniche, ma una delle più moderne e meno invasive è la tecnica M.I.C.A. (Minimal Invasive Chevron Akin). Questo tipo di intervento prevede piccole incisioni e l’uso di strumenti specializzati per correggere la deformità dell’alluce e ridurre al minimo il tessuto danneggiato. L’intervento di solito viene eseguito in day hospital, il che significa che puoi tornare a casa lo stesso giorno dell’operazione.

Dopo l’intervento chirurgico, potresti dover indossare un tutore o delle scarpe speciali per un certo periodo di tempo per favorire la guarigione e proteggere il piede. Tuttavia, la maggior parte delle persone può riprendere gradualmente le attività quotidiane entro pochi giorni dall’intervento. È importante seguire le istruzioni del chirurgo e partecipare alla fisioterapia post-operatoria, se necessario, per garantire una rapida e completa guarigione.

Continua dopo gli annunci...
alluce valgo3

In conclusione, se soffri di alluce valgo, non disperare! Con l’aiuto della chirurgia moderna e delle tecniche innovative, puoi finalmente dire addio al dolore ai piedi e tornare a camminare comodamente. Se ritieni che l’intervento chirurgico possa essere la soluzione giusta per te, parla con il tuo medico per discutere delle opzioni disponibili e trovare il trattamento più adatto alle tue esigenze. In pochissimo tempo potresti tornare a sfoggiare i tuoi piedi ogni volta che lo desideri.

Autore

Copywriter per passione dal 2014, amo l'arte in tutte le sue forme e potrei perdermi nei corridoi di un museo per ore. Laureata in infermieristica, ho finito con l'aprire uno studio fotografico. La coerenza? In fondo, non è tutto nella vita.View Author posts

Lascia un commento