Vai al contenuto

Race For The Cure, Mattarella: “se potessi correrei anche io”

race for the cure

Parte oggi uno degli eventi più attesi in tema salute e sport. A fare da cornice alla Race For The Cure, la splendida Roma.

Race For The Cure a Roma

Race For The Cure

Roma ospiterà la ventiquattresima edizione della Race for the Cure 2024, al Circo Massimo dal 9 al 12 maggio, a cui seguiranno tappe in altre quattro città italiane: Bari dal 17 al 19 maggio, Bologna dal 20 al 22 settembre, Brescia e Matera entrambe dal 27 al 29 settembre.

Fulcro della manifestazione le Donne in Rosa, ovvero coloro che sono in trattamento o sono guarite dal tumore al seno. Con la loro maglia rosa, sensibilizzano il pubblico sull’importanza della prevenzione e offrono un messaggio di incoraggiamento alle 56.000 donne italiane che ogni anno affrontano questa malattia, ma non solo.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Con Race for the Cure, Komen Italia ha investito oltre 26 milioni di euro in più di 1.500 progetti di prevenzione e supporto alle donne colpite dal tumore, su tutto il territorio nazionale.

Molte le attività proposte, come il Villaggio della Salute in cui svolgere consulenze e visite specialistiche, il Villaggio dello Sport con diverse federazioni presenti quali Atletica Leggera, Canottaggio, Calcio, Judo, Pallacanestro, Pallavolo, Scherma e Tiro con l’Arco, con attività e dimostrazioni aperte a tutti.

Nell’area dedicata alle Donne in Rosa si terranno numerose attività per il benessere mentale e fisico, oltre a una mostra sul tema. Dal 10 al 12 maggio, gli iscritti alla Race potranno accedere gratuitamente ai musei di Roma, mostrando la ricevuta di iscrizione o la maglia dell’evento.

Per le famiglie è stato pensato Kids for the Cure offrirà una corsa dedicata ai bambini delle scuole dell’infanzia e primarie, oltre aqd attività didattiche per i ragazzi delle scuole secondarie.

Insomma, sarà un evento da non perdere.

race for the cure

Il discorso di Mattarella

Durante un discorso al Quirinale, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha accolto Komen Italia con questo discorso:

Quella delle donne in rosa è una manifestazione di volontà e di capacità di aiutare a sconfiggere il cancro del seno. Il tumore al seno è un pericolo insidioso. Race for the cure raffigura la vera gara, la competizione che ricerca e terapie conducono contro i tumori del seno e richiama l’attenzione in maniera efficace.

Sono lietissimo di essere presente domenica prossima per la partenza, parteciperei anche volentieri, se solo avessi qualche decennio di meno. Vi sono tante altre iniziative che vorrei ricordare” per “mantenere alta l’attenzione contro questo diffuso, crescente e insidioso pericolo”, per “potenziare ricerca e terapie”, “diffondere la prevenzione”, impegnarsi per “sostenere le donne” colpite.

race for the cure