Vai al contenuto

Pillole dal Ultimedalweb, le 6 notizie flash di oggi

Sisma di magnitudo 6.0 fa tremare le Filippine

Alle 7 di stamane, 7 marzo del 2023 ora italiana un terremoto di magnitudo 6.0 sulla scala Richter ha colpito le Filippine, nella zona montagnosa di Davao de oro sull’isola di Mindanao. Non si sono registrati danni a cose o persone.

Ancora a casa migliaia di dipendenti di FB e Instagram

Meta, la società che detiene i diritti di Facebook e Instagram avrebbe deciso di licenziare ancora migliaia di dipendenti. Il primo taglio del patron Zuckerberg aveva lasciato a casa undicimila lavoratori. La società si trova alle prese con un nuovo progetto che permetterà agli utenti di ridurre i rischi di imbattersi in profili falsi. Per adesso l‘esperimentazione avviene in Australia e Nuova Zelanda

Scontro tra due aerei militari, due morti

Due aerei U-208 del 60esimo Stormo di Guidonia si sono scontrati nella tarda mattinata di oggi mentre erano in volo alle porte della capitale. Stavano facendo addestramento. Sono morti i due piloti: il tenente colonnello Daniele Cipriamo e il maggiore Marco Meneghello. Non si conoscono ancora le cause che hanno provocato l’incidente.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Carabiniere uccide un uomo e ferisce una donna

La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di oggi a Suio Terme, al confine tra Lazio e Campania. Un carabiniere ha sparato in un albergo a un uomo, uccidendolo, e ha ferito una donna, che è stata ricoverata in gravi condizioni. Poi il militare si è costituito a Capua, in provincia di Caserta, dove lavora. Non si conoscono ancora le motivazioni del tragico episodio.

Migranti, 105 naufraghi soccorsi dalla Life Support

La Life Support, di Emergency, ha soccorso 105 persone a bordo di un barcone nelle acque internazionali di fronte alla Libia. Sull’imbarcazione erano presenti alcuni minori. Il governo italiano ha assegnato alla nave umanitaria il porto di Brindisi. L’imbarcazione era partita da Zwara.

Continua dopo gli annunci...

Sicilia, 16enne finisce al pronto soccorso per male di testa. Ha una pallottola alla tempia

A Licata, in provincia di Agrigento, un minorenne si è presentato in ospedale lamentando forti dolori di testa. Dopo avere fatto gli esami di rito i medici hanno scoperto che il ragazzo aveva un proiettile nella tempia. Mentre si trova in ospedale in prognosi riservata, sono partite le indagini .

Autore

Ana nasce in Spagna, si laurea a 22 anni in Scienze Liguistiche e della Comunicazione. Dopo un'esperienza nel Regno Unito si trasferisce a Trieste, dove vive tuttora. Ha maturato esperienza come consulente aziendale e collaborato con diverse case editrici. Ha pubblicato cinque libri ed è copyrighter e Search Quality Rater.View Author posts

Lascia un commento