Vai al contenuto

Musei aperti, Kosovo, gli 007 sono protagonisti nelle nostre 7 pillole di mercoledì

musei aperti

Musei aperti e gratuiti il 2 giugno

Il prossimo fine settimana, con le due aperture gratuite di venerdì 2 e domenica 4 giugno, rappresenta una nuova occasione per visitare i luoghi del patrimonio culturale statale, come musei, gallerie, aree e parchi archeologici, castelli, ville, giardini e altri complessi monumentali disseminati in tutto il territorio nazionale.

Venerdì 2 giugnoFesta della Repubblica, sarà a libero accesso per iniziativa del Ministro della cultura. L’elenco dei luoghi della cultura coinvolti è aggiornato in tempo reale sulla pagina dedicata https://cultura.gov.it/evento/2-giugno-2023

Kosovo, la Nato manda più militari, mentre Cina e Russia appoggiano Belgrado

La tensione resta alta in Kosovo, dove gli scontri nel Nord rischiano di scatenare altri conflitti. Migliaia di manifestanti serbi si sono ritrovati davanti al Comune di Zvecan, Chiedono che sparisca la polizia dal nord del Kosovo a maggioranza serba e le dimissioni dei sindaci albanesi, eletti il 23 aprile scorso. I dimostranti si sono presentati con una bandiera serba di 250 metri e diffondono musiche patriottiche e canzoni tradizionali. Nel mentre, la Nato ha deciso di aumentare il contingente della missione in Kosovo, la Kfor, di 700 unità.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

image 568

Per approfondire:

Kosovo, feriti 14 italiani del Kfor nelle manifestazioni di protesta dei serbi

Tutti 007 nella barca affondata nel Lago Maggiore

La barca naufragata due giorni fa nel Lago Maggiore portava a bordo un carico di 007 da far tremare James Bond. L’equipaggio era formato da 13 esponenti dell’intelligence israeliana e 8 di quella italiana. L’unica persona che non faceva parte degli 007 era Anja Bozhkova, cittadina russa. Non si hanno notizie sull’eventuale vicinanza del comandante Claudio Carminati ai servizi segreti. Tuttavia, risulta sorprendente che  gli agenti non avessero interpellato per la gita una persona vicina al loro ambiente.

image 569

USA pacchetto aiuti Ucraina e mancato sostegno agli attacchi in Russia

Il portavoce del Consiglio per la sicurezza americana, John Kirby, ha dichiarato alla CNN che “gli Stati Uniti non sostengono attacchi ucraini in Russia” e che su questo “Washington è stata chiara privatamente e pubblicamente“. Il funzionario della Casa Bianca ha anticipato che ci saranno “invii di armi americane a Kiev per tutta l’estate”. L’importo dei nuovi aiuti dovrebbe essere di 300 milioni di dollari.

Studentessa a Milano violentata mentre rientra in bus

Una studentessa di 19 anni ha subito violenze sessuali nel pomeriggio di mercoledì 30 di maggio, mentre tornava a casa dall’università. È stata molestata su un autobus partito da Sesto San Giovanni e diretto a Monza. L’uomo che l’ha molestata avrebbe rivolto alla ragazza apprezzamenti pesanti per poi palpeggiarla sul mezzo. La ragazza è scesa alla fermata di via Cavallotti a Monza e ha fermato un’auto del 113 per raccontare l’accaduto. Dopo 10 minuti dal racconto, il presunto aggressore, un 36enne egiziano già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dalla polizia a Monza e sottoposto a fermo.

image 570

Monza

Violenza contro le donne, giovane di 21 anni violentata sul treno Milano-Bergamo

Cresce il Pil e rallenta l’inflazione

ll Pil italiano cresce nel primo trimestre 2023, facendo registrare un +0,6% rispetto al trimestre precedente e un +1,9% rispetto allo stesso periodo del 2022. I risultati sono migliori delle previsioni, che avevano azzardato una crescita pari al +0,5%. Inoltre, cala l’inflazione, che rallenta con l’energia. A maggio si trova al +7,6%. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività al lordo dei tabacchi registra un aumento del +0,3% su base mensile e del +7,6% su base annua, dal +8,2% del mese di aprile.

USA e UE d’accordo sul codice di condottaUS per l’AI (intelligenza artificiale)

Dopo non poche polemiche, è accordo tra USA e UE sulla necessità di creare un “codice di condotta comune” sull‘intelligenza artificiale. Il codice, aperto alle aziende del settore “su base volontaria” e “a tutti i Paesi che condividono le stesse idee” sarà presentato nelle prossime settimane. Sarà un’anticipazione dell’AI Act, il regolamento sull’intelligenza artificiale ancora in fase di negoziazione. Il segretario di Stato americano Antony Blinken e la vicepresidente della Commissione Ue Margrethe Vestager si sono dichiarati ottimisti in merito all’accoglimento delle regole previste dal codice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *