Vai al contenuto

Malore per Patti Smith: il ricovero a Bologna

La sacerdotessa del rock è in Italia per una serie di concerti nella nostra penisola, proprio a Bologna il suo tour si è fermato a causa di un malore. Che cosa ha avuto Patti Smith?

I concerti cancellati

“Con grandissimo dispiacere, informiamo il gentile pubblico che il concerto di Patti Smith in programma oggi 12 dicembre 2023 alle ore 21 al Teatro Duse di Bologna non potrà andare in scena a causa di un improvviso malore che ha colpito l’artista”. È lo stesso Teatro Duse a scriverlo in una nota, sottolineando il rammarico per il disagio causato al pubblico e auspicando una veloce guarigione all’artista.

Patti Smith è in Italia con il suo “A tour of Italian Days“, una serie di concerti acustici che si tengono in luoghi sacri e teatri ricchi di storia, intrisi di tradizione. Un’esperienza poetica in cui parole, musica e immagini si fondono in un dialogo coinvolgente.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

patti smith

Non sorprende che tanti fan di Smith abbiano fatto il tutto esaurito, eccitati di assistere a nuova veste di tutti brani iconici che hanno consacrato Patti Smith nella scena musicale e artistica globale. Oltre alla performance, ci sarebbe anche l’occasione di incontrare l’artista, autrice del libro “A Book of Days“. Quest’opera preziosa funge da diario, raccogliendo parole e fotografie di un anno speciale e unico, con 365 scatti, spaziando dalle vecchie polaroid dell’artista ai nuovi scatti tratti dal suo smartphone, in un equilibrio tra passato e presente.

La Smith sarà presente a Milano il prossimo venerdì 15 dicembre alle 17.30, presso la libreria Rizzoli Galleria (Galleria Vittorio Emanuele II), per incontrare i lettori e autografare le copie del suo libro edito da Bompiani. Sperando che per quella data riesca a riprendersi.

Cosa ha avuto Patti Smith?

patti smith

Durante le prove, un malore improvviso. L’artista è stata portata subito all’ospedale Maggiore per accertamenti. Al pronto soccorso la situazione è apparsa lieve, ma è stata tenuta in osservazione per le ore successive. Nulla di grave quindi, solo uno sbalzo di pressione che ha allertato gli addetti ai lavori e ha costretto la cantante ha uno stop obbligato. Il Teatro Duse ha già messo in atto il rimborso dei biglietti, con buona pace di tutti gli appassionati che speravano di godere della sfavillante energia rock della sacerdotessa.

Continua dopo gli annunci...

Sarà per la prossima volta.

Autore

Copywriter per passione dal 2014, amo l'arte in tutte le sue forme e potrei perdermi nei corridoi di un museo per ore. Laureata in infermieristica, ho finito con l'aprire uno studio fotografico. La coerenza? In fondo, non è tutto nella vita.View Author posts

Lascia un commento