Vai al contenuto

Lukaku a Roma: oggi è il giorno del sì?

lukaku

La Roma sta per fare il colpo grosso, pare ci sia bisogno solo di una confermare per affermare che la prossima stagione Lukaku vestirà la maglia giallo-rossa. Un avvenimento che darà lo sprint giusto alla squadra per crescere?

Tutta la fatica di Roma per riportare in Italia Lukaku

Luca Marchetti ha spiegato gli sforzi della Roma per Lukaku“I giallorossi hanno fatto uno scatto in avanti. Oggi sono andati a Londra per incontrare il Chelsea e cercare di incontrare il giocatore per convincerlo ad accettare il prima possibile per evitare eventuali inserimenti di altre squadre. Questo dimostra che la società sta facendo di tutto per essere più competitivi possibile e accontentare le richieste di Mourinho. Andare a Londra per la Roma non significa dover tornare necessariamente con Lukaku, ma fare il possibile per far tornare l’attaccante in Italia”. 

Lukaku è molto richiesto da diverse big squadre mondiale, perché dovrebbe accettare di andare proprio alla Roma? In primis, il Chelsea è ben disposto, in quanto Roma è l’unica società a cui lo presterebbe. Tutte le altre hanno ricevuto un laconico NO. In secundis, anche Lukaku è ben disposto a venire alla Roma, nella giornata di ieri ha parlato sia con la società che con Mourinho, quest’ultimo lo desidera fortemente. Nella giornata di oggi dovrebbe esserci un  incontro più formale per cercare di raggiungere l’accordo definitivo, in molti parlano di prestito con diritto di riscatto.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Perché in tanti vogliono Lukaku a Roma?

Personaggi importanti del cacio hanno detto la loro in merito a un ritorno del calciatore in Italia, per di più con la maglia giallo-rossa. Fabio Capello ha detto: È uno che fa la differenza in Italia, uno che vince facile con quella prepotenza fisica. Sarebbe un colpo molto importante anche se forse un danno per la Nazionale, visto che toglie spazio a Belotti”.

Durante lo stesso programma televisivo, L’Originale, anche Paolo Condò ha detto la sua: “Con questo acquisto i giallorossi crescono molto. Un colpo perfetto per loro e un partner ideale per Dybala: la potenza e la tecnica, come due metà di una mela che si uniscono. Una coppia che poteva essere insieme all’Inter 12 mesi fa e che ha un grande fascino”.

Non resta quindi che aspettare l’incontro tra il Chelsea e Ryan Friedkin e Tiago Pinto, sperando riescano a trovare l’accordo definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *