GF Vip: Ginevra Lamborghini squalificata dopo le frasi su Marco Bellavia

Dopo l’increscioso atto di bullismo contro Marco Bellavia, il Grande Fratello Vip si è trovato a dover necessariamente prendere delle misure (assai drastiche) contro i concorrenti della casa.

La puntata di ieri è stata carico di pathos e di tensione, sin da subito il conduttore Alfonso Signorini ha annunciato che sarebbero stati presi gravi provvedimenti nei confronti dei coinquilini che nei confronti di Marco avevano assunto un atteggiamento gratuitamente ostile, nonostante l’ex conduttore di bimbumbam avesse lanciato quello che Signorini stesso aveva definito un “SOS“.

Le parole di Signorini

Dopo avere annunciato che la produzione aveva in serbo alcuni provvedimenti nei confronti degli inquilini della casa, Alfonso Signorini ha fatto una bella lavata di capo ai concorrenti: “Ve ne siete infischiati, avete assunto, lasciatemelo dire, un atteggiamento preoccupante“.

La tensione massima è arrivata contro Giovanni Ciacci, che è stato tra quelli più duri nei confronti di Marco. Quando Signorini ha chiesto allo stylist di render conto del suo comportamento, il pizzo blu della televisione ha iniziato ad addurre scuse poco credibili che hanno letteralmente fatto imbestialire il conduttore.

“Non me ne ero accorto che fosse depresso” ha detto.

Ma Signorini ha tuonato: “Allora Giovanni, adesso basta dire ca***ate perché adesso mi inc***o davvero”, un Signorini inedito che proprio non ha sopportato l’ostinazione nel voler trovare giustificazioni a un comportamento ingiustificabile. “Dovresti chiedere scusa e punto. Anziché cercare di giustificarti”.

Poco dopo anche Luca Salatino ha rimproverato Ciacci: “Dovremmo chiedere scusa, tutti. Abbiamo sbagliato. Però a questo punto Giovanni o chiedi scusa o stai zitto. E’ meglio se stai zitto”.

La squalifica di Ginevra Lamborghini

Dopo 60 minuti pieni di strigliata di capo, eccoci al primo provvedimento.

Ginevra è stata chiamata in confessionale, e Signorini le ha annunciato la squalifica.

“Hai detto delle cose troppo gravi, hai detto che Marco si meritava di essere bullizzato. Meritare? Ginevra ma tu lo sai che c’è gente che per il bullismo c’è morta? Di bullismo si muore, la gente si toglie la vita. Non possiamo permetterci di fare passare questo messaggio. Purtroppo sei squalificata”.

La sorella di Elettra a fronte della squalifica ha accusato un attacco di panico, cadendo in un pianto a dirotto che le impediva anche di respirare “Ho detto cose orribili, mi sento in colpa” continuava a ripetere mentre gli altri inquilini tentavano di calmarla.

Poi è andata in studio, dove hanno discusso ancora del provvedimento. “Sbagliando si impara” le ha detto Orietta Berti.

L’eliminazione di Giovanni Ciacci

A decidere sul secondo provvedimento, è invece stato il pubblico, invitato a scegliere chi volesse salvare tra i 4 che avevano pronunciato le frasi più agghiaccianti verso Bellavia.

Al televoto sono andati Gegia, Patrizia Rossetti, Giovanni Ciacci ed Elenoire. Il pubblico non ha perdonato: Ciacci fuori, dopo aver detto senza mezzi termini a Marco: “Evitami e non mi parlare, non mi devi proprio rivolgere la parola. Ignorami”.

Una volta eliminato e arrivato in studio, Ciacci si è cosparso il capo di cenere e ha chiesto scusa: “Mi dispiace tantissimo, chiedo scusa. Giuro di non essermi proprio accorto e di non aver capito Marco Bellavia. L’ho vissuta male per via della nomination che mi aveva fatto e ho risposto in una certa maniera. A un certo punto ho addirittura pensato che fosse un disturbatore messo dal Grande Fratello“.

Ma scusarsi, a volte, non basta.

Condividi con i tuoi amici…

Lascia un commento

©2023 ULTIME DAL WEB DI DIGITAL DREAM DI LOREDANA DI STEFANO P.I.02152130668
Change privacy settings