Vai al contenuto

Facci, la card “dedicata a te”, la strage d’Erba tra i protagonisti delle nostre 7 pillole di martedì

facci

“Facci i fatti tuoi”, il programma di Facci su Rai2, cancellato

Finisce prima di iniziare l’avventura di Filippo Facci alla Rai. L’amministratore delegato Roberto Sergio, che si era preso qualche giorno per valutare le polemiche sorte intorno al contestatissimo commento dell’editorialista di Libero sul caso La Russa jr, ha annunciato che la prevista collaborazione non avrà seguito. La striscia quotidiana I Facci vostri, della durata di 5 minuti, da settembre avrebbe dovuto precedere il Tg2 dell’una.

Le contestatissime parole del giornalista, pubblicate su “Libero” erano: “una ragazza di 22 anni era indubbiamente fatta di cocaina prima di essere fatta anche da Leonardo Apache La Russa”. Secondo i consiglieri Rai Francesca Bria e Riccardo Laganà, la frase sarebbe incompatibile con il servizio pubblico.

Per approfondire:

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

Lo scandalo La Russa e le 1000 polemiche

La card “Dedicata a te” da 382,50 euro si può ritirare da oggi alle poste

Per un milione e 300 mila famiglie oggi è il “sì day”. A partire da oggi è possibile ritirare negli uffici delle poste italiane la carta “dedicata a te”, valida per acquistare generi alimentari di prima necessità. Il governo ha investito 500 milioni di euro in questa iniziativa. La misura non si può sommare ad altri interventi di sostegno al reddito ed è valida per nuclei familiari a partire da 3 persone che hanno un’ISEE entro i 15.000 euro.

Dedicata a te

Per approfondire

Prodotti acquistabili con la carta spesa da 382,50 euro: la lista completa!

Strage d’Erba, accusato Cuno Tarfusser, il magistrato che vuole riaprire il caso

Cuno Tarfusser, pubblico ministero della Procura di Milano si trova sotto procedimento disciplinare. Contro di lui, non la fondatezza o meno della messa in dubbio degli ergastoli per la strage di Erba, ma il modo in cui ha agito, scavalcando il regolamento. A denunciarlo, la dirigente della Procura generale di Milano, Francesca Nanni, che ritiene che il magistrato ha agito da solo (senza rispettare le procedure) nella richiesta di revisione del caso, dato che considera un errore giudiziario l’ergastolo inflitto ai coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi.

image 177

Il magistrato Cuno Tarfusser

I mondiali di nuoto a Fukuoka: argento per Paltrinieri e bronzo per Acerenza

Si stanno disputando in Giappone i Mondiali di nuoto. A vincere due medaglie importanti, Gregorio Paltrinieri, argento nella 5 km di fondo, alle spalle dell’irraggiungibile tedesco Florian Wellbrock, e Domenico Acerenza, terzo. Gregorio tocca in 54’02”5, contro il 53’58”0 del vincitore. Quarto il connazionale Oliver Klemet. Lontani gli altri protagonisti della vigilia, tra cui l’ungherese Kristof Rasovszky, giunto settimo.

image 178

Grecia, maxi incendio a Nord di Corinto, evacuati 1.200 bambini

Milleduecento bambini sono stati evacuati nelle ultime ore dai campi estivi a Loutraki, quattro chilometri a Nordest di Corinto, a causa di un grosso incendio, che si sta avvicinando all’autostrada che collega la capitale a Patrasso. I bambini evacuati erano in villeggiatura soprattutto in campeggi organizzati nelle località di mare. Il numero di incendi in Grecia è di circa 60. Il Paese è nella morsa del caldo, come l’Italia. Nei prossimi giorni le temperature non scenderanno.

Altri incendi sono in corso a Kouvaras, a Dervenochori e a Kaparelli, nella Beozia. Tuttavia, l’azione dei soccorritori è ostacolata dai forti venti che hanno raggiunto 50-60 km orari. Le auto delle persone in fuga dalle zone aggredite dal fuoco hanno causato ingorghi lungo numerose strade nella zona di Atene.

La Spagna, a pochi giorni dalle elezioni dichiarazioni “Shock” sui trans: “Malati cronici”

Marìa Ruiz, deputata del partito ultraconservatore Vox (supportato dalla nostra premier Giorgia Meloni), ha definito “malate croniche” le persone transsessuali che si sottopongono a trattamenti medici. il suo intervento ha avuto luogo nel corso di un dibattito elettorale. Ruiz si riferiva, in particolare, alla “legge trans“, approvata lo scorso febbraio, che consente a tutti i maggiori di 16 anni di cambiare liberamente il proprio sesso, senza certificazioni mediche o psicologiche.

image 179

Omicidio Thomas Bricca ad Alastri: due arresti

Per l’omicidio di Thomas Bricca, il 19enne di Alatri assassinato il 30 gennaio scorso con un colpo di pistola alla testa, sono state arrestate due persone: si tratta di Roberto e Mattia Toson, padre e figlio. Il ragazzo era stato ucciso da un colpo di pistola mentre si trovava al “Girone“. Le indagini si erano concentrate su alcune risse dei giorni precedenti e sui partecipanti. In una di questeera stato umiliato un fratellastro di Roberto Toson. lla fine di mesi di indagine per ricostruire l’accaduto si è arrivati agli arresti.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *