Vai al contenuto

Anna Tatangelo su Gigi D’Alessio: “il classico napoletano che…”

anna tatangelo

La storia di Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio è archiviata ormai da un pezzo, eppure nessuno dei due manca di parlarne. L’ultima è stata la cantante, in vena di aprirsi e svelare uno dei motivi che hanno portato alla rottura.

La storia d’amore tra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio (con polemiche)

Gigi D’Alessio era sposato e padre di 3 figli quando ha conosciuto Anna Tatangelo, la ragazza aveva solo 15 anni e stava muovendo i primi passi nel mondo della musica. Tre anni dopo lo seguiva in tour in Australia ed è lì che scoccò la scintilla. 20 anni di differenza, la loro relazione portò al divorzio di Gigi dalla sua prima moglie e un cumulo di polemiche che Anna Tatangelo si è trascinata dietro per più di un decennio. Dalla loro relazione nascerà un figlio e un gran numero di canzoni in vetta alle classifiche, ma dopo 10 anni una nuova separazione.

Nonostante i tentativi di riconciliazione, i due hanno preso strade diverse e attualmente il cantante è impegnato con Denise Esposito, dalla quale ha avuto un figlio, Francesco; mentre la Tatangelo è fidanzata con il modello Mattia Narducci.

Iscriviti gratuitamente sul canale Telegram, cliccando qui

oppure su Whatsapp, cliccando qui per non perdere tutte le novità

I motivi della rottura

Era il 2017 quando la coppia è frastornata da discussioni e litigi che portano Anna ad allontanarsi da Gigi. Il cantante però è fortemente intenzionato a riprendersela. In un’intervista dice senza mezzi termini: “Le ho chiesto perdono, ho capito che la stavo perdendo davvero. Io senza Anna non vivo, lei è tutta la mia vita”. E in effetti la coppia viene vista di nuovo insieme, in compagnia del figlio Andrea, a cena al ristorante o a passeggiare per le strade della città. Resiste un altro paio di anni, prima di arrivare a una nuova rottura, questa volta definitiva.

È Anna Tatangelo a spiegare i motivi della fine della loro storia: “Litigavamo sempre più spesso, eravamo finiti ad andare a letto senza più dirci una parola, senza più darci la buonanotte. E poi per il rumore. Gigi è il classico napoletano che vuole tutti intorno. Il salone era sempre pieno di gente”. Una differenza inconciliabile quella che vede Anna una personalità più silenziosa e amante dei propri spazi, contrapposta a quella dilagante di Gigi che ama circondarsi di amici e parenti e fare casino. Ed ecco, signori e signore, che la rottura è servita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *